INDENNITÀ PER I GENITORI

Fruitori in rapporto di lavoro dipendente e lavoratori autonomi

Un genitore in rapporto di lavoro dipendente o lavoratore autonomo ha diritto al congedo parentale dopo che il figlio ha compiuto 6 mesi di vita e può utilizzarlo fino all’ottavo anno di età del figlio. Il diritto al congedo parentale è un diritto personale di entrambi i genitori in rapporto di lavoro dipendente o lavoratori autonomi, che essi fruiscono, di regola, per la durata di 8 mesi (per il primo e il secondo figlio nato), ovvero 30 mesi (in caso di nascita di gemelli, del terzo e di ogni successivo figlio).

 

  • L’indennità ricevuta durante il congedo parentale per la durata dei primi 6 mesi, ovvero 8 mesi, non può ammontare mensilmente, per un lavoro a tempo pieno, a più del 120% della somma di base di bilancio (HRK 3.991,20). Nella rimanente parte del congedo parentale l’indennità ammonta a HRK 2.238,20.

 

Fruitori che conseguono un altro reddito, agricoltori che si trovano al di fuori del sistema dellimposta sugli utili o sul reddito, fruitori disoccupati

Una volta scaduto l’esonero dal lavoro per maternità, questa categoria di genitori consegue il diritto all’esonero parentale dal lavoro che dura fino al primo anno di età compiuto del figlio per il primo e il secondo figlio dato alla luce, oppure fino al terzo anno di età compiuto (a seconda del numero dei figli dati alla luce).

 

Fruitori al di fuori del sistema del lavoro

I fruitori al di fuori del sistema del lavoro hanno il diritto all’assistenza parentale del figlio per la medesima durata.

  • L’indennità per l’esonero parentale dal lavoro e l’assistenza parentale del figlio ammonta a  HRK 2.328,20 mensili.
  • L’esonero parentale dal lavoro e l’assistenza parentale del figlio vengono usufruiti obbligatoriamente in continuità successivamente al congedo di maternità e all’assistenza del figlio.

 

Altri particolari

Migracije