INDENNITÀ DI MATERNITÀ

Genitori in rapporto di lavoro dipendente e lavoratori autonomi

 Usufruisce del congedo di maternità la donna in stato interessante che si trova in un rapporto di lavoro dipendente o autonomo, dal ventottesimo ovvero non prima dal quarantacinquesimo giorno prima del termine previsto per il parto (in caso di complicazioni alla gravidanza) fino al settantesimo giorno successivo alla data di nascita del bambino. Ciò rappresenta la parte obbligatoria del congedo di maternità del quale usufruisce la madre del bambino, e che in determinate circostanze può essere usufruito dal padre (ad esempio, in caso di morte della madre).

Un ulteriore congedo di maternità dura fino a quando il bambino non compie 6 mesi di vita. In quel periodo, la madre può tornare al lavoro e trasmettere il congedo al padre.

  • L’indennità in caso di maternità per un genitore in rapporto di lavoro dipendente o autonomo, il quale soddisfa la condizione del periodo contributivo dell’assicurazione, ammonta al 100% della base imponibile quale indennità, la quale viene calcolata in osservanza delle disposizioni relative all’assicurazione sanitaria obbligatoria. Qualora non fosse soddisfatta la condizione del periodo contributivo dell’assicurazione, la retribuzione ammonta al 70% della base imponibile di bilancio (HRK 2.380,20).

 

Fruitori che conseguono un altro reddito, agricoltori che si trovano al di fuori del sistema dellimposta sugli utili o sul reddito, fruitori disoccupati

I genitori che appartengono alle categorie summenzionate conseguono il diritto all’esenzione dal lavoro per maternità fino a quando il bambino non compie 6 mesi di vita.

 

Fruitori al di fuori del sistema del lavoro

I genitori che appartengono alla categoria summenzionata hanno diritto ad assistere il figlio per la medesima durata.

  • L’indennità per lesenzione dal lavoro per maternità e lassistenza al bambino ammonta a HRK 2.328,20 al mese.

Altri particolari

DOMANDE E RISPOSTE

Se Lei ha un rapporto di lavoratrice dipendente o è una lavoratrice autonoma, la condizione per conseguire il diritto all’indennità di maternità nella somma del 100% della base imponibile per l’indennità deve essere soddisfatta la condizione del periodo contributivo dell’assicurazione per 12 mesi consecutivi ininterrotti, oppure 18 mesi con interruzione negli ultimi due anni. Qualora tale condizione non venga soddisfatta, Lei ha diritto all’indennità per un ammontare ridotto.

L’anzianità assicurativa è rappresentata dall’anzianità realizzata sulla base di un rapporto di lavoro dipendente o autonomo, nonché delle entrate dell’indennità dopo la cessazione di qual lavoro realizzata secondo le disposizioni che regolano l’assicurazione sanitaria obbligatoria.

Se Lei è un genitore che consegue un altro reddito o agricoltore al di fuori del sistema dell’imposta sugli utili o sul reddito deve avere una residenza ininterrotta o un permesso di soggiorno permanente come straniero in Croazia per la durata di almeno 3 anni.

Se Lei è genitore disoccupato deve, inoltre, essere registrato presso l’Istituto croato per l’occupazione per la durata prescritta.

Se Lei è genitore al di fuori del sistema del lavoro deve avere una residenza ininterrotta o un permesso di soggiorno permanente come straniero in Croazia per la durata di almeno 5 anni.

Tutte le categorie di fruitori devono avere un’assicurazione sanitaria obbligatoria regolare presso l’HZZO.

Migracije